Edifici a basso consumo

 

edifici_basso_consumo

Edifici moderni luminosi a basso impatto ambientale poco costosi sostenibili ad alte prestazioni energetiche

 

Gli edifici che consumano pochissima energia sono ormai una realtà e rappresentano la maggior parte degli edifici di nuova costruzione e delle ristrutturazioni importanti.

Si inseriscono in questa categoria gli edifici detti nZEB, cioè edifici ad altissime prestazioni energetiche progettati in modo che il loro ridottissimo consumo venga coperto in maniera significativa da energia proveniente da fonti rinnovabili prodotta sul posto.

Realizzare questi edifici non costa di più, ma al contrario vi è un guadagno dovuto ai minori costi per il riscaldamento o raffrescamento, inoltre la loro qualità costruttiva ed il confort abitativo sono indubbiamente più elevati.

Costruire edifici a bassissimo consumo rappresenta una realtà indiscutibile ed è frutto di conoscenze tecniche specifiche sui materiali e gli impianti. Il mercato attuale fornisce innumerevoli prodotti volti all’efficienza energetica, si tratta semplicemente di utilizzare quelli più adatti.

Nella mia attività di certificazione energetica ho potuto constatare come ci sia stata un’evoluzione sostanziale nelle pratiche costruttive di nuovi edifici e ristrutturazioni a partire dall’anno 2013 in poi, passando da classi energetiche D e E a classi B o superiori.

Tradotto in termini di risparmio energetico significa passare da consumi di 1000-1200 €/anno a 300-350 €/anno per il riscaldamento di un alloggio di circa 80mq. Non ultimo è importante sottolineare quanto l’ambiente ne benefici per effetto della riduzione di emissioni in atmosfera di CO2.

 


Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione sul nostro sito. Utilizza i pulsanti qui a fianco/sotto per scegliere se attivare tutti i cookie o mantenere attivi solo quelli tecnici/funzionali. Puoi cambiare le modalità di utilizzo dei Cookie in ogni momento.